Accesso
Utente:

Password:


Menu principale
Visite
« 1 ... 38 39 40 (41) 42 »
Dai soci : Sassismo in Val di Susa di Umberto Mancin
Inviato da e.scagliotti il 21/08/06 (1275 letture)
Dai soci

Sono un socio della sezione di Almese, poco frequentante, ma fedele.

Approfitto della posta elettronica proprio perchè mi faccio vedere poco in
sede per sottoporle il problema dell'abbandono dei massi erratici presenti
sul territorio.

Sono un ex free-climber o meglio un ex" sassista" con da circa un hanno ha
ripreso in modo poco constante l'attività ed ho scoperto a malincuore che
quasi tutti i massi scoperti e tracciati dal compianto Giancarlo Grassi sono
in disuso e quesi completamente riassorbiti dal bosco.

Penso sia un vero peccato per l'opera importante della Grande Guida Alpina
Valsusina e per le opportunità di allenamento che offrono ai climber locali.

Ho già fatto presente il problema al segretario della sezione chiedendo se
era possbile avere l'autorizzazione dal Corpo Forestale a ripulire e
sistemare i vari siti.

Quì lo scrivo e quì o nego, ho già iniziato, nei ritagli tempo, a tagliare
piante e rovi, ad asportare muschio e rampicanti e a risegnare le vie
esistenti. Il tutto in maniera un po' "truffaldina"....

Se fosse possbile vorrei che il CAI si attivasse per avere le ovute
autorizzazioni così da riportare in vista il ondo del "sassismo".

Dalla attività di ripristino si potrebbe fare lustro la sezione
pubblicizzandola.

Umberto Mancin
umbitrumbitero@libero.it

Dai soci : Doveva essere 'Traversata dei Rocher Cornous'....
Inviato da e.scagliotti il 21/08/06 (1077 letture)
Dai soci

Doveva essere 'Traversata dei Rocher Cornous'....e invece è diventata 'Rognosa d'Etiache'!
Ancora una volta (...dopo il tentativo al Gran Cordonnier...) la bella valle di Rochemolles non ci ha concesso di intraprendere la gita desiderata.
Questa volta con Lorenzo eravamo lanciati nell'ardua impresa di percorrere la cresta dei Rocher Cornous oltretutto nel verso 'difficile' ovvero quello dal Passo della Rognosa a quello dei Rocher Cornous. (...la sera prima probabilmente avevo bevuto troppo...)
Purtroppo fin dal mattino una fittissima nebbia ricopriva la cresta...ma fiduciosi che con il passare del tempo sarebbe svanita siamo saliti a tutta birra fino al Passo (1.45 h), ma al Passo al posto di migliorare il tempo è peggiorato regalandoci un freddo intenso e una bella pioggerellina mista a nevischio. Dopo circa 30 minuti di attesa e imprecazioni decidiamo di lasciare perdere e per non sacrificare del tutto la giornata decidiamo di salire la facile via normale della Rognosa d'Etiache.
Nonostante le rocce umide in 45 min arriviamo sull'antecima regalandoci qualche facile passaggino di arrampicata.
Da lì in breve, seguendo la cresta arriviamo alla punta Nord-Est.
Ovviamente pian piano il meteo si ristabilisce e ben presto sia la Rognosa, sia la cresta dei Rocher è sotto un bel sole...ma 'ormai è tardi'...come direbbe il Vasco!
Pazienza sarà per la prossima volta...

Foto 1
Foto 2
Foto 3

Altre foto su LaFiocaVenMola

Dai soci : Pedalata intorno al Lago del Moncenisio
Inviato da e.scagliotti il 20/08/06 (3100 letture)
Dai soci

Approfittando della giornata con tempo discreto, effettuato un tour dall'hotel Malamot al Colle del Piccolo Moncenisio.
Il vento ha tenuto lontane le nubi.
Soste per polenta e diots al Ref. M.Cenis e per scorta di bleu all'alpage.


Dai soci : Escursione al Lago della Rossa
Inviato da e.scagliotti il 17/08/06 (1306 letture)
Dai soci

05-08-2006
Salita al Pilone di San Camillo insieme ad una moltitudine di escursionisti in occasione della festa annuale (sempre il 1° sabato di agosto).
Rigorosamente e speditamente a piedi dal parcheggio (sbarra) nel Vallone di Arnas, evitando la nuova strada e seguendo i resti dell'antico sentiero (con Lorenzo lo abbiamo ben segnalato costruendo una discreta serie di ometti), beccandoci le rimostranze dI Irene ( "Sono peggio delle capre").
Ci siamo ritrovati per caso in compagnia di altri soci della Sezione.
Come sempre Padre Vittorio si è dimostrato un vero trascinatore degli appassionati della montagna, nonostante sia reduce da una recentissima e difficile operazione; Auguri!
Nella zona sono in corso notevoli lavori di adeguamento degli impianti idraulici oltre al completamento della strada oltre il Lago dietro la Torre.
Al mattino giornata stupenda ma decisamente fredda; nel pomeriggio instabilità in arrivo.
In discesa, dal Lago dietro la Torre siamo andati a ripercorrere la decauville fino alla risalita di Moncourtil; l'intenzione era di proseguire la discesa sul sentiero del Cibrario ma ... l'arrivo della nebbia e del temporale ci ha fatto fare dietro-front.

Dalla sezione : Gita sociale alla Capanna Margherita
Inviato da e.scagliotti il 17/07/06 (1226 letture)
Dalla sezione

Sabato 15 e domenica 16 si è svolta la gita sociale sul Monte Rosa.
Giornata bella e tutti hanno raggiunto la vetta.

« 1 ... 38 39 40 (41) 42 »
Lo Scarpone
Appuntamenti...
Ultime foto